Un sogno senza un risveglio (gianfrancofauci)

Mi chiesero di descrivere la vita ed io risposi di non esserne capace, meglio, che dovevo viverla fino in fondo per UOMO IN OMBRA.pngessere in grado di descriverla adeguatamente, che avrei potuto farlo solo a posteriori o, al limite, nell’imminenza della mia morte. Allora mi chiesero di descrivere cosa mi aspettavo dalla vita ed io risposi di non esserne capace, poiché tutto era possibile, soprattutto l’imprevedibile. Infine mi chiesero di descrivere la morte ed io risposi che doveva essere il contrario della vita, una fine e anche un fine, l’ombra estrema di una luce eterna, un tutto nel niente, una distesa dopo una salita, un appuntamento con chi si è amato, un domani senza un oggi, un sogno senza un risveglio. (gianfrancofauci)
Un sogno senza un risveglio (gianfrancofauci)ultima modifica: 2013-09-04T09:00:00+02:00da gian-fa
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento